Contenuto principale

Messaggio di avviso

maria montessori"Il bambino è padre dell’umanità e della civilizzazione, è il nostro maestro anche nei riguardi della sua educazione"
Maria Montessori

ITCNell’ambito del progetto ERASMUS+ "Planning and integrating ICT in kindergarten and primaryschool"  ovvero “ in classe con le APP” il l’IC Maria Montessori ospiterà dal 9 all’11 maggio il terzo meeting transnazionale che coinvolgerà insegnanti provenienti da Spagna, Portogallo, Germania e Irlanda. Gli alunni del nostro istituto avranno modo di condividere con gli insegnanti i lavori svolti fino a questo momento nell’ambito di “quartiere, città, nazioni e spazi verdi” confrontandosi sull’uso delle APP e della tecnologia nella didattica.

Sarà certamente una settimana ricca di esperienze e stimoli!

Per vedere i risultati del lavoro svolto finora potete cliccare qui: https://erasmusplanningict.wixsite.com/erasmus

Questa la frase che alunni e docenti dell'IC Maria Montessori hanno sentito ripetere più spesso  dal 14 al 17 Aprile 2018, durante il secondo meeting  del progetto ERASMUS + "Boosting Science Education at School" https://www.facebook.com/boostingscienceatschool/

Quattro giorni di "mani in pasta", di osservazioni e ipotesi, di tanti "perché", di "esperimenti" e ripensamenti,  di errori che fanno trovare nuove strade, di metodo, di lavoro in gruppo, di promozione delle STEM  (Science Technology Engineering e Math), di collaborazione tra studenti delle scuola primaria e delle medie ma anche dell'università, tra  docenti della Comunità Europea, tra scuola università ed enti di ricerca, tra tutti i plessi dell'IC Maria Montessori. Ma anche quattro giorni di divertimento e stupore! 

boostingNell’ambito del progetto ERASMUS+ "Boosting Science Education at School" - volto alla promozione nella scuola di attività a tema scientifico - l’IC MARIA MONTESSORI dal 14 al 17 aprile 2018 ospiterà il secondo meeting di progetto che vedrà coinvolti rappresentanti di scuole e associazioni scientifiche provenienti dai paesi partner: Estonia, Grecia e Romania.

  • Il 14 e il 15 aprile partiranno le attività di formazione dei docenti,
  • il 16 e il 17 saranno gli allievi del nostro istituto a essere protagonisti.
    • Il 16 aprile cinque classi di scuola primaria e secondaria dei tre plessi parteciperanno presso la sede di Viale Adriatico, insieme agli ospiti stranieri partner del progetto, a laboratori tenuti da esperti dell'associazione The Science Zone (partner italiano del progetto). Gli studenti, “formati” su temi concordati con i rispettivi insegnanti di scienze, saranno chiamati il giorno successivo a trasmettere le loro conoscenze a studenti coetanei: faranno “DIVULGATORI_TUTOR”.
    • Il 17 aprile altre Classi del nostro Istituto - gli “OSSERVATORI_SPERIMENTATORI” - parteciperanno presso la sede dell’Università “LA SAPIENZA”, facoltà di Fisica, ad attività scientifiche condotte dagli studenti “DIVULGATORI_TUTOR”.

I laboratori e le attività si svolgeranno in lingua italiana, ma la presenza di ospiti stranieri renderà necessario l'utilizzo della lingua inglese.

Un’occasione d’oro per i nostri DIVULGATORI e OSSERVATORI! Una full immersion nelle scienze e nella lingua inglese, e… una passeggiata all’Università! Insomma…un Open Day della Scienza con Erasmus + all’Università!!!

Partiti a pieno ritmo i due progetti ERASMUS + che coinvolgeranno l'Istituto Comprensivo Maria Montessori per il biennio 2017_2019. Si tratta di:

"Boosting Science Education at School", ovvero...Scienza che passione!  dove sono coinvolti docenti e studenti con il fine di realizzare attività utili alla promozione delle materie scientifiche, ormai note come STEM -  Science, Technology, Engineering and Mathematics. Le attività di formazione docenti sono partite a Febbraio ed il prossimo appuntamento è previsto dal 14 al 17 Aprile 2018 a Roma. 

Partner scientifico italiano è The Science Zone https://thesciencezoneblog.wordpress.com/progetti-attivi/ka2-project/ con il quale il nostro istituto sta mettendo a punto "l'Agenda" delle attività che vedranno coinvolti docenti e alunni nell'incontro di Aprile.

Grazie a questo progetto i docenti e gli alunni delle scuole coinvolte in Romania, Grecia, Estonia e Italia si confronteranno su "come realizzare attività a tema scientifico" che siano efficaci,  "spettacolari" ma al tempo stesso realizzabili con materiali semplici e facilmente reperibili.

"Planning and Integrating ICT in Kindergartens and Primary Schools", ovvero...In Classe con le App! Per ogni fascia di età sono state individuate app specifiche che docenti e alunni "sperimenteranno" secondo le attività e i temi previsti dal progetto. In tal modo gli alunni delle scuole coinvolte in Portogallo, Spagna, Irlanda, Germania e Italia potranno confrontarsi su l'uso di app e soluzioni tecnologiche per la didattica. I lavori realizzati sono condivisi sulla piattaforma Edmodo https://www.edmodo.com e utilizzabili da tutti i docenti e gli alunni delle scuole che partecipano al progetto. Il prossimo appuntamento sarà in Italia  a Roma, presso la nostra scuola,  dal 9 al 12 Maggio 2018.

Una buona notizie è arrivata dall'Agenzia Nazionale ERASMUS + : è stato approvato  un altro progetto presentato dall'Istituto Comprensivo MARIA MONTESSORI!

Si tratta di un progetto approvato nell'abito della sezione KA219 (partnerariati strategici tra scuole) che ha come obiettivo principale promuovere l’acquisizione di abilità e competenze  in ambito informatico e tecnologico negli studenti e negli insegnanti  in modo trasversale: dalla scuola materna alla scuola primaria. Le ricadute auspicate nel corso dei  due anni di progetto (2017_2019) sono:

  • Miglioramento delle competenze digitali degli insegnati e degli alunni
  • Aumentare le competenze sociali degli alunni
  • Rinforzare l’utilizzo degli audiovisivi e dei media nella pratica di insegnamento e nel processo di apprendimento
  • aumentare le competenze linguistiche negli insegnanti e negli studenti
  • Incrementare le opportunità di inclusione e di apprendimento degli studenti con bisogni speciali

Le scuole partner dell'Istituto Comprensivo MARIA MONTESSORI nel progetto ERASMUS + "Planning and Integrating ICT in Kindergartens and Primary Schools":

Boosting science education at school

L'Istituto Comprensivo Maria Montessori  inizierà un nuovo progetto Erasmus Plus (partenariati strategici) con l'obiettivo principale di ridurre il divario tra scuole e scienza.

Il progetto mira allo sviluppo e allo scambio di buone pratiche tra scuole e organizzazioni attive nella promozione della scienza nel mondo formativo al fine di creare sinergie tra il campo educativo e il mondo scientifico. Il partenariato è composto da coordinatore: Associazione Euphoria  (Italy), quattro organizzazioni scientifiche– The science zone  (Italy), Digital Idea  (Greece), Science Centre AHHAA  (Estonia),Ludor Engineering  (Romania) – e quattro di scuole di diversi livelli – Istituto Comprensivo “Maria Montessori”  (Italy), Moysiko Gymnasio-geniko Lykeio  (Greece), Tartu Tamme Gümnaasium(Estonia) and Scoala Gimnaziala Barnova (Romania).

Come risultato finale il percorso promuoverà l'eccellenza nell'insegnamento e apprendimento della scienza a scuola attraverso l'introduzione di metodi non formali  e lo sviluppo del curricolo formativo supportando gli insegnanti nell'utilizzo di metodologie e nuove attività.

Un Paese incantevole, dai colori più vari: dal blu del mare, al verde delle foreste e dei campi di grano ancora giovane al "mare giallo" dei campi di colza per finire con l'arcobaleno dei tulipani!

Il luogo dove si trova la scuola Nordskolen partner del progetto è Nykøbing Sjælland, una cittadina di mare nel Nord Est della Danimarca,a circa due ore di bus da Copenaghen.Un posto incantevole!

Durante il meeting i ragazzi sono stati coinvolti nelle lezioni della scuola ospitante, in uno specifico workshop tra mare e foresta per preparare una meravigliosa "New nordic paella", in attività di gruppo e giochi di ruolo, spettacoli teatrali, escursioni didattiche e anche un'intera giornata a Copenaghen dove oltre a visitare i luoghi simbolo della città (Sirenetta inclusa) hanno potuto avventurarsi nel famoso Tivoli, uno dei parchi divertimento più famosi della Danimarca.

Come nelle altre mobilità i ragazzi hanno vissuto insieme alla famiglia che li ha ospitati, condividendo la giornata del loro "compagno di classe danese". I docenti si sono confrontati con i colleghi europei, approfondendo  organizzazione e metodologie didattiche della scuola ospitante. Il progetto YEAH! Erasmus +  volge al termine e questa è stata l'ultima occasione di incontro e confronto, anche se la chiusura ufficiale di tutte le attività sarà il 30 Giugno 2017.

E con la Danimarca si concludono gli appuntamenti europei di YEAH!  Il progetto  volge al termine e questa sarà l'ultima occasione di incontro e confronto, anche se la chiusura ufficiale di tutte le attività sarà il 30 Giugno 2017.

Durante il meeting i ragazzi saranno coinvolti nelle lezioni della scuola ospitante, in specifici workshop, in attività di gruppo, escursioni e visite culturali. Vivranno insieme alla famiglia che li ospiterà e condivideranno la giornata del loro "compagno di classe danese". I docenti si confronteranno con i colleghi europei, approfondiranno organizzazione e metodologie didattiche della scuola ospitante, parteciperanno a incontri con le autorità scolastiche e amministrative locali.

Argomenti cardine del meeting danese:

  • inclusione, coesistenza e mediazione dei conflitti (al nostro Istituto il compito di coordinare i lavori per la redazione di Best practices che costituiranno uno dei risultati principali del progetto)

Quest'esperienza ERASMUS + si sta concludendo ma siamo fiduciosi che possano iniziarne altre: il nostro Istituto ha partecipato alla  "Call for proposals" 2017_2019, con diverse candidature. A questo punto...incrociamo le dita! YEAH!

CONCLUSA  LA SETTIMANA YEAH! IN POLONIA

polonia

Dal 9 al 15 marzo scorso l'IC “Maria Montessori” di Roma ha partecipato alle quinta mobilità del progetto Erasmus + YEAH - Young Europeans in Action: helping you, helping me out! Tre docenti dell’Istituto (un insegnante di sostegno della primaria, un docente di Tecnica della secondaria di primo grado e una docente dell'Infanzia) e quattro alunni della secondaria di primo grado, scelti tra quelli frequentanti le seconde classi, si sono recati a Swierklany, paesino situato nel sud della Polonia, non molto distante da Cracovia.

La ricca e complessa esperienza ha permesso agli studenti di mettere in campo le conoscenze e le competenze apprese sui banchi di scuola, vivendo a stretto contatto con persone del posto e con i ragazzi delle altre Nazioni, e ai docenti di confrontarsi con realtà scolastiche e culturali diverse: quella del Paese ospitante e degli altri partecipanti (Lituania, Ungheria, Danimarca, Spagna).

Dal 4 al 10 maggio il progetto farà tappa in Danimarca, l’ultima di questo percorso durato due anni e che si conclude con la gioia di tutti coloro che hanno contribuito (Dirigente, docenti, genitori ed alunni) e con la quantità di entusiasmo necessaria a ricominciare.

YEAHPolonia 2E siamo arrivati anche a questo appuntamento: una  rappresentanza di docenti e alunni partecipera' al meeting YEAH! Erasmus + in Polonia,  dal 9 al 15 Marzo.

Ancora  una settimana... YEAH! dove si parlerà di:

  • coesistenza e mediazione scolastica (ogni scuola presenterà il lavoro svolto su questo tema nel percorso formativo che ha coinvolto gli alunni)
  • violenza nei mezzi di comunicazione (saranno illustrati i laboratori realizzati in ciascuna scuola: per quanto ci riguarda presenteremo anche il recente Manifesto delle Parole Ostili che conpidiamo e che presenteremo  a colleghi e alunni delle scuole partners)
  • inclusione ( con l'obiettivo di delineare delle Best practices frutto di tutte le azioni messe in campo nella varie scuole: una sorta di "confronto" fra modi persi per raggiungere tale obiettivo) Durante il meeting i ragazzi saranno coinvolti nelle lezioni della scuola ospitante, in specifici workshop, in attività di gruppo, escursioni e visite culturali. Vivranno insieme alla famiglia che li ospiterà e conpideranno la giornata del loro "compagno di classe polacco". I docenti si confronteranno con i colleghi europei, approfondiranno organizzazione e metodologie didattiche della scuola ospitante, parteciperanno a incontri con le autorità scolastiche e amministrative locali.

....."Oggi, dopo la chiusura del primo anno del progetto ‘Yeah! Young European in Action Help’, realizzato nell’ambito del programma ‘Erasmus+’ dall’Istituto Comprensivo Maria Montessori di Roma diretto dalla dottoressa Angela Gallo, facciamo il bilancio delle attività svolte e quelle in programma per il terzo anno, appena avviato.
Il progetto ‘Yeah!’ ha come temi fondamentali la ‘coesistenza e la mediazione’. Il 2016 si è chiuso con varie attività in cui sono stati coinvolti direttamente o indirettamente 31 alunni della Maria Montessori di viale Adriatico 140.  I docenti che hanno accompagnato i ragazzi nelle “trasferte estere” sono stati sette, anche se è stato molto più vasto il contributo al successo del programma, da parte di docenti e alunni."

L'intero articolo al seguente link http://www.di-roma.com/index.php/iii-municipio